martedì 18 novembre 2014

Cucito creativo - porta agenda, una bella idea per un regalo di Natale

 

Eccomi ....la scorsa domenica mattina c'è stato finalmente sole dopo una settimana di maltempo che non ha dato tregua credo da nessuna parte.... a me in compenso non dà tregua la tosse che mi ha fatto pure stare a casa con la febbre a inizio settimana..insomma, l'autunno è arrivato e ce ne siamo accorti..
E se l'autunno ormai è inoltrato è anche arrivato il momento, per chi ci avesse già pensato, di iniziare a parlare di regali di Natale..per chi si rifugia in qualche fiera o shopping center dopo l'Immacolata no, ma per quelle che come me i regali li creano, o per quelle che li commissionano, sì, decisamente.
Io ho iniziato con questo porta agenda...


per ora ne ho fatto uno esattamente a misura di un'agenda acquistata, ma penso che l'idea sia ancora più carina se si pensa a un copri libro, in maniera tale che ce lo si porti dietro con ogni libro.


 Ho realizzato la copertina anteriore con un motivo patchwork, su cui ho applicato con la colla a caldo due fiorellini in ferro dipinto che avevo comprato ( a dire la verità ne avrò almeno una quarantina...) e che secondo me danno un tocco originale e diverso a una creazione di gusto classico come questa.


Bene, stasera mi aspettano due astucci portapenne per un amico...vi saluto e ..ci vediamo presto su questi schermi!

mercoledì 12 novembre 2014

Refashion - come trasformare un vecchio paio di jeans rovinati in una gonna un po' hippy


Eccomi di nuovo tra voi! E questa sera voglio farvi vedere un nuovo esperimento di riciclo creativo, o meglio refashion,visto che di abbigliamento si tratta....
Quella che vedete è il risultato di un po' di taglia e cuci ....che mi ha permesso di trasformare un vecchio paio di jeans di dieci anni fa' (ero molto affezionata a loro, presi sulla 5h Ave. a New York  quando ancora GAP non esisteva in Italia, ma ormai erano davvero di forma demodè....) in una simpatica e colorata gonna dal gusto un po' hippy....
I tessuti che ho usato sono tanti, vari dello splendido shop online Modes4U, con i quali ho già realizzato precentemente altre cose molto colorate e originali (ah...presto le creazioni di Natale con alcuni fat-quarters che mi hanno mandato a fine settembre -stay tuned!)....Se non lo conoscete vi invito a fare un giro, troverete una marea di cose nella sezione tessuti,  sono certa che vi conquisteranno!...specialmente la parte dedicata al Natale!


Brevemente vi spiego quello che ho fatto, anche se non ho fatto un vero e proprio tutorial...
Prima fase, deciso che la gonna avrebbe dovuto arrivare circa al ginocchio, ho tagliato le gambe appena sotto per poter poi rifinire e bordare.
Secondo, ho scucito completamente le gambe sul lato interno coscia, quindi ho steso le due parti ottenute in maniera tale che creassero il davanti e il dietro, e ho preso la traccia delle parti mancanti (essenzialmente due triangoli, li vedete bene nell'immagine complessiva del davanti), che ho poi ricreato usando la parte inferiore della gamba che avevo tagliato prima.
Le applicazioni, fiori e farfalla, come metodo quello della carta termoadesiva.
Anzichè un classico punto festone ho provato a lavorare con un punto dritto in modalità free-motion, in maniera tale che fosse evidente il punto e il percorso irregolare che ho seguito (come vedete ho eseguito sempre due tracce e non sullo stesso percorso, ma incrociando le tracce e ripassando anche su alcuni punti per dare un che di "trasandato").

http://www.modes4u.com/it/

Sui fiori e sulla farfalla un tocco decorativo con bottoni e nastrini in raso...
e dietro, su una tasca un pizzo sangallo di mia nonna (credo che possa avere almeno 60 anni) e il mio acronimo fatto con timbri ed inchiostro per la stoffa


 ...sull'altra una simpatica toppa sempre cucita con il metodo usato per i fiori.

http://www.modes4u.com/it/


Infine il bordo di fondo, con un tessuto natalizio (anche se i colori non lo lascerebbero intendere) di Modes4U.

http://www.modes4u.com/it/cute/c143_Tessuti.html 


Ah....manca la chicca finale, come cintura una vecchia cravatta anni '70 di mio papà, rimasta nei cassetti fino a che mia figlia non ha iniziato a giocarci (ecco da oggi ha finito, me la sono presa!)
A voi il giudizio, con i jeans ero certa che si potesse fare molto...la prima delle prove è venuta bene...adesso magari una borsa?

martedì 11 novembre 2014

Riciclo creativo - un vaso di vetro molto divertente per i vostri fiori

barattolo-vetro-riciclo-vaso-fiori-corda-pannolenci

In questo periodo sono stata presa molto dalla vocazione riciclosa, e sto cercando di riutilizzare tante cose, che quotidianamente butterei, per creare degli oggetti pratici e colorati per la casa. L'idea che vi mostro non è sicuramente la prima volta che la vedete, ma questa è la mia interpretazione...da un barattolo di vetro per le olive, un vecchio gomitolo di corda da pacchi e degli avanzi di pannolenci, feltro, e tessuto, ecco che cosa ho creato, per il mio mazzo di violette artifciali che fino a oggi stavano in un insulso vasetto di vetro verde...


 Quivi mostro i particolari (si vedono anche delle piccole imperfezioni..sigh, ma incollare la corda con il bostik non è stato facilissimo come pensavo) dei fiori che ho creato con il pannolenci in diverse tonalità, con dei bottoni colorati e con la serpentina in tessuto. Queste applicazioni sono state incollate invece con la colla a caldo, semplice e rapida di utilizzo.

barattolo-vetro-riciclo-vaso-fiori-corda-pannolenci

barattolo-vetro-riciclo-vaso-fiori-corda-pannolenci

Per non lasciare il bordo superiore del barattolo senza una decorazione ho usato un avanzo di tessuto a quadri dell'IKEA, con il quale ho realizzato un fiocco. Tutto senza alcuna rifinitura, perchè in questo lavoro secondo me l'aspetto un po' shabby ci stava bene....
Il lavoro devo dire che, a parte le mani incollate, è stato davvero divertente. Scegliere gli abbinamenti per i fiori con la mia bimba la parte più caotica.....e quindi, quindi mi è venuta la voglia di fare una serie di vasetti simili per Natale, magari per mettere quelle tipiche decorazioni fatte con rametti e bacche, oppure per le candele, o per qualsiasi altra idea, anche per la tavola. Anzi, ne avete qualcuna da suggerire? ....magari usarlo come confezione ( e regalo) per dolcetti, cioccolatini o biscotti come pensiero per un'amica!
 

venerdì 31 ottobre 2014

VI presento la mia craft room


Eccoci all'appuntamento con il post mensile del gruppo Condividiamo Creativamente...questa volta a che cosa lo dedichiamo? Alla nostra amata, inseparabile, ordinata (o non), bellissima, personalizzatissima craft room! Sì, abbiamo deciso di aprire le porte dei nostri angoli creativi, dove nascono e crescono le nostre realizzazioni e dove conserviamo con affetto e gelosia tutti i nostri materiali da lavoro.....
Innanzi tutto...premetto che mi sono nel tempo appropriata (diciamo al 90%) di quello che doveva essere lo studio...un tempo stavano qui computer e librerie ...tanto ordine e un'aria da casa di intellettuali...sedia da lettura e lampada compresa...Ogni tanto lo stendipanni e raramente qualche giochino della giovane di casa ma poi...poi è arrivata la "craft-mania".. e tutto è cambiato...volenti o nolenti marito e figlia hanno visto a mano a mano crescere le pile di stoffe, le scatole di bottoni, nastri e oggettini per bijoux, riempire scaffali della libreria con pubblicazioni e fogli vari, libri e riviste, di cucito, uncinetto, maglia, scraapbooking..insomma...una sorta di rivoluzione totale, comprensiva di acquisto di un tavolo e successivamente anche di uno scaffale ulteriore (non molto in tono con il resto dell'arredo ma IKEA vince sempre!)..e culminato con il trionfale arrivo della mia Janome a Natale scorso.



Fatta questa lunga premessa ho pensato a lungo se farvi vedere il meglio o il peggio, nel senso che ...difficilmente ormai regna un ordine da favola in questa stanza e quando la situazione è tale scoprireste solo parte di quello che realmente colora e ispira la mia mente contorta nelle serate e nei weekend in cui mi dedico alle mie passioni...quindi...ecco come normalmente mi vedreste all'opera!
Ecco che vi presento prima di tutti...la mia macchina da cucire ..mi accompagna da quasi un anno e ha fatto si che la precedente sia migrata nella casa di vacanza (mai che manchi la possibilità di fare qualche cosa anche quando sono via!!)..


Il tavolo è sempre pieno, lo vedete come è adesso....nature...ma non manca mai il mio "sottomacchina" che custodisce forbici, rotella e alcune altre cosette di uso frequente...
Di fianco il sopracitato scaffale, in cui tengo fili e filati, alcuni tessuti e i ritagli, raccoglitori di tutorial e schemi, e tutto quanto serve mediamente per ogni lavoro di cucito, tra cui il ferro da stiro....e sotto? La prima scatola piena di stoffe...con il micro asse da stiro di IKEA sempre a portata di mano.
Passiamo alla libreria...vi faccio vedere solo due dei 5 scaffali pieni di giornali e libri, come vi ho anticipato....


Sctatole di tessuti?? Ve ne avevo parlato, ecco quelle con i fat quarters ben ordinati, vicino a quelle con bottoni,  cerniere e materiale per bigiotteria

Ma se ben guardate la foto che segue, ci sono ben due scatoloni di cartone dietro alla borsa (nella quale tengo i lavori che sto facendo nelle mie serate al laboratorio creativo) ...stracolmi di lane e stoffe e che volutamente non mostro per non farvi inorridire!! 


 ...a dirla tutta anche la cassapanca a lato non scherza...ma non vado oltre...e vi lascio solo con una foto che rende un'ultima idea...essendo solo una piccola parte dei bottoni...che io amo e con i quali non solo mi diverto a creare, ma che spesso sono un gioco divertentissimo con mia figlia...! 


Adesso non mi resta che invitarvi a fare, come subito farò anche io, a fare un giro tra le pagine e le craft rooms delle mie amiche di Condividiamo Creativamente , che trovate a questi link!


By Nadia ヅ di Nadia 
La casa degli Antuche di Antonella
Favole di Legno di Angela e Marcello
Multifaces Design di Elisabetta 
Infeltriscimi di Daniela
Lo stile di Giò di Giovanna

mercoledì 29 ottobre 2014

Una tavola in festa atto secondo - pattern e indicazioni per la realizzazione


Ciao a tutti! Il post di due giorni fa in cui raccontavo della tavola da festa che ho preparato per il compleanno della mia piccola ha riscosso molto successo e mi sono giunte varie richieste per i pattern ed il font usato, oltre che alcune indicazioni per i materiali....
Alcune note le avevo date già domenica, ma in questo post completerò il tutto, ed ecco che vi fornirò ora  i files ed i riferimenti per creare tutte le decorazioni con le vostre mani
1) I pattern in pdf dei modelli da me creati per
- etichette tonde  - download .pdf
 
 


- portatovaglioli - download .pdf 


- bandierine - download .pdf 
 

2) Il font, si chiama Littlemisspriss,

 di Vanessa Bays, lo potete scaricare gratuitamente per uso privato da Dafont a questo link

3) La fustellatrice, della Artemio, per il bordo,che io ho acquistato in fiera, potete ad esempio trovarla sul sito Artare


Con questo spero che ci siano le cose essenziali, vi chiedo solamente, se usaste i patterns per delle realizzazioni che poi metterete online, di citare questo post e la fonte Per sfizio ma non solo. Grazie e....buon lavoro a tutti!

domenica 26 ottobre 2014

Una tavola decorata tutta da me per una serata speciale di festa in famiglia



Prima vi ho anticipato nel post Around the world blog hop che è stato per me un periodo di feste..pensavo di pubblicare questo post domani ma alla fine la voglia di farvi vedere il risultato di un lavoro diverso da quelli che faccio di solito è prevalsa...
Ebbene sì, qualche giorno fa' è stato il compleanno della mia bimba e quest'anno ho deciso che la tavola sarebbe stata decorata da me con cose semplici e colorate che si addicessero al meglio all'occasione. Come spesso accade ho fatto una ricerca su Pinterest, nel quale ormai conservo gelosamente una bacheca di immagini stampabili (intitolata Printables) in formato vettoriale e non, che si prestano molto bene a tante situazioni. Fatto questo ho però pensato che questa volta fosse davvero necessario fare tutto da me, e per questo ho alla fine optato per trovare ispirazione su colori e basta...


Poi un breve elenco di quello che volevo creare e dei materiali necessari...
- portaposate
- tovagliette americane sottopiatto
- portatovaglioli
- bandierine per aperitivo
... da realizzare con
- carta da pacco
- sacchetti del pane
- etichette bianche di carta adesiva in formato A4
- cartoncino leggero
- stecchini
- fustellatrici per bordi (io ne ho una per un bordo della Artemio, acquistate da Impronte d'autore a Milano ed alcune di Tiger (tutte sapete che lo amo moltissimo!), e ma ce ne sono moltissime anche online se ben cercate tra etsy e e-bay

Ed ecco che sono riuscita nel mio intento...e questo è ciò che ho fatto...
1) per prima cosa ho dedicato un'oretta alla ricerca di un font e di un pattern "polka dots" che mi piacesse con qualche prova, quindi alla progettazione su Illustrator di tutti gli elementi personalizzati con i nomi dei partecipanti alla cena
2) poi ho stampato tutto sui diversi supporti (etichette tonde e bandierine su carta adesiva, portatovaglioli su cartoncino)
3) è seguito un breve ma divertente lavoretto con le fustellatrici a creare la decorazione per i portatovaglioli,  quindi l'incollaggio sul sacchetto del pane della bordura e dell'etichetta tonda 


4) ho creato con le etichette rettangolari e gli stecchini le bandierine da usare per gli appetizers


5) ho creato i portatovaglioli con il cartoncino e le tovagliette sottopiatto con la carta da pacco (su queste ho applicato le etichette con i nomi)


6) Quello che vedete qui di seguito in realtà un portapanettone, una nuova realizzazione delle mie sere al laboratorio di Stefania...se ben guardate si tratta di un tessuto natalizio, ma i colori ed il motivo andavano benissimo per la tavola creata e quindi....è diventato un portapane perfetto!

  


.....ed ecco completato tutto il lavoro! sono stata molto contenta, la tavola mi piaceva, si respirava la gioia della serata e della famiglia riunita, i colori sono quelli che Gaia ama e la soddisfaizione di sapere che tutto era stato fatto con le mie mani è stata la più grande!! se vi piacessero poi le etichette e le piccole decorazioni, sono files vettoriali .ai completamente personalizzabili e ho creato i relativi pdf...poichè non so bene come caricarli sulla pagina, e sto cercando ancora di capirlo, se li desiderate e me li chiedete, qui in coda al post, o via FB,  ve li mando più che volentieri!
a presto e buona giornata!