mercoledì 29 ottobre 2014

Una tavola in festa atto secondo - pattern e indicazioni per la realizzazione


Ciao a tutti! Il post di due giorni fa in cui raccontavo della tavola da festa che ho preparato per il compleanno della mia piccola ha riscosso molto successo e mi sono giunte varie richieste per i pattern ed il font usato, oltre che alcune indicazioni per i materiali....
Alcune note le avevo date già domenica, ma in questo post completerò il tutto, ed ecco che vi fornirò ora  i files ed i riferimenti per creare tutte le decorazioni con le vostre mani
1) I pattern in pdf dei modelli da me creati per
- etichette tonde  - download .pdf
 
 


- portatovaglioli - download .pdf 


- bandierine - download .pdf 
 

2) Il font, si chiama Littlemisspriss,

 di Vanessa Bays, lo potete scaricare gratuitamente per uso privato da Dafont a questo link

3) La fustellatrice, della Artemio, per il bordo,che io ho acquistato in fiera, potete ad esempio trovarla sul sito Artare


Con questo spero che ci siano le cose essenziali, vi chiedo solamente, se usaste i patterns per delle realizzazioni che poi metterete online, di citare questo post e la fonte Per sfizio ma non solo. Grazie e....buon lavoro a tutti!

domenica 26 ottobre 2014

Una tavola decorata tutta da me per una serata speciale di festa in famiglia



Prima vi ho anticipato nel post Around the world blog hop che è stato per me un periodo di feste..pensavo di pubblicare questo post domani ma alla fine la voglia di farvi vedere il risultato di un lavoro diverso da quelli che faccio di solito è prevalsa...
Ebbene sì, qualche giorno fa' è stato il compleanno della mia bimba e quest'anno ho deciso che la tavola sarebbe stata decorata da me con cose semplici e colorate che si addicessero al meglio all'occasione. Come spesso accade ho fatto una ricerca su Pinterest, nel quale ormai conservo gelosamente una bacheca di immagini stampabili (intitolata Printables) in formato vettoriale e non, che si prestano molto bene a tante situazioni. Fatto questo ho però pensato che questa volta fosse davvero necessario fare tutto da me, e per questo ho alla fine optato per trovare ispirazione su colori e basta...


Poi un breve elenco di quello che volevo creare e dei materiali necessari...
- portaposate
- tovagliette americane sottopiatto
- portatovaglioli
- bandierine per aperitivo
... da realizzare con
- carta da pacco
- sacchetti del pane
- etichette bianche di carta adesiva in formato A4
- cartoncino leggero
- stecchini
- fustellatrici per bordi (io ne ho una per un bordo della Artemio, acquistate da Impronte d'autore a Milano ed alcune di Tiger (tutte sapete che lo amo moltissimo!), e ma ce ne sono moltissime anche online se ben cercate tra etsy e e-bay

Ed ecco che sono riuscita nel mio intento...e questo è ciò che ho fatto...
1) per prima cosa ho dedicato un'oretta alla ricerca di un font e di un pattern "polka dots" che mi piacesse con qualche prova, quindi alla progettazione su Illustrator di tutti gli elementi personalizzati con i nomi dei partecipanti alla cena
2) poi ho stampato tutto sui diversi supporti (etichette tonde e bandierine su carta adesiva, portatovaglioli su cartoncino)
3) è seguito un breve ma divertente lavoretto con le fustellatrici a creare la decorazione per i portatovaglioli,  quindi l'incollaggio sul sacchetto del pane della bordura e dell'etichetta tonda 


4) ho creato con le etichette rettangolari e gli stecchini le bandierine da usare per gli appetizers


5) ho creato i portatovaglioli con il cartoncino e le tovagliette sottopiatto con la carta da pacco (su queste ho applicato le etichette con i nomi)


6) Quello che vedete qui di seguito in realtà un portapanettone, una nuova realizzazione delle mie sere al laboratorio di Stefania...se ben guardate si tratta di un tessuto natalizio, ma i colori ed il motivo andavano benissimo per la tavola creata e quindi....è diventato un portapane perfetto!

  


.....ed ecco completato tutto il lavoro! sono stata molto contenta, la tavola mi piaceva, si respirava la gioia della serata e della famiglia riunita, i colori sono quelli che Gaia ama e la soddisfaizione di sapere che tutto era stato fatto con le mie mani è stata la più grande!! se vi piacessero poi le etichette e le piccole decorazioni, sono files vettoriali .ai completamente personalizzabili e ho creato i relativi pdf...poichè non so bene come caricarli sulla pagina, e sto cercando ancora di capirlo, se li desiderate e me li chiedete, qui in coda al post, o via FB,  ve li mando più che volentieri!
a presto e buona giornata!

Around the world blog hop

 

Ciao a tutti! Torno dopo qualche giorno, carica di cose da raccontarvi e con una serie di post che vedrete nei prossimi giorni, ma..prima di tutti ecco una divertente iniziativa a cui ho felicemente aderito, che porta avanti una "catena" di interviste a creative facendo in modo di farle conoscere al mondo degli internauti (e non sol!)...innanzi tutto, chi mi ha proposto la cosa e nominata? Giovanna, de Lo Stile di Giò, mia compagna di avventure nel gruppo FB Condividiamo Creativamente e colorata mamma dalle mille risorse e idee. Ma adesso non mi perdo in altri preamboli e inizio con il raccontarvi qualche cosa di me...


A che cosa sto lavorando?
Bella domanda..devo farvi un elenco?? Diciamo che il periodo è denso...in sequenza inizio scuola e attività pomeridiane, compleanno, feste, Natale a due mesi...insomma di tutto.. in questi giorni ho in mano uno zainetto, due astucci commissionati per novembre, un copri agenda, una gonna. Troppe cose? Forse, ma sono certa che in qualche giorno tutti questi progetti che al momento sono pieni di fili penzolanti...saranno finiti e nelle mani dei loro proprietari!

In che modo il mio lavoro si differenzia da quello degli altri nel suo genere?
In quello che faccio c'è sempre un pezzo della mia giornata, delle mie sensazioni e dei colori o dei motivi che in quel momento sento mi appartengano.  Anche se negli ultimi mesi mi sono dedicata essenzialmente al cucito creativo, mi piace cimentarmi in tante tecniche diverse e sperimentare mettendomi alla prova, creando forse ogni volta uno stile diverso...Se creo sulla base di un modello che mi viene fornito o che trovo, o ancora che mi venga richiesto, cerco comunque sempre di mettere qualche particolare che renda quell'oggetto più "mio", insomma, il mio umore si deve leggere dentro a quel qualcosa...non amo fare senza che mi venga lasciata la libertà di scegliere e di esprimermi lasciando un po' di me in quella realizzazione..


 Perchè faccio ciò che faccio
Essenzialmente per passione, per divertimento, per rilassarmi. Ho sempre amato cucire, lavorare a maglia e cimentarmi in mille hobbies, ma da quando sono mamma la cosa è diventata molto più seria e concreta, visto che la mia prima cliente e utilizzatrice è la mia bimba, quasi sempre fonte di ispirazione. Creo per dare colore anche a quelle giornate in cui l'umore e la stanchezza prevarrebbero su tutto. Creo perchè amo vedere usato con gioia da altri qualcosa fatto da me con le mani e con amore (quell'amore che solo una crafter capisce) ...creo perchè prima o poi...mi piacerebbe diventasse anche più di un semplice passatempo..

Come funziona il mio processo creativo?
Spesso le idee di quello che voglio realizzare, quando non sia qualcosa che mi viene richiesto o proposto, mi vengono nelle situazioni più strane, o forse no, in fondo....prima di addormentarmi, in auto al mattino e al pomeriggio sulla strada del lavoro, mentre faccio il bagno, mentre cucino...tante volte mentre parlo con la mia bimba... Poi? Di frequente mi metto a fare uno dei miei giri senza fine su Pinterest, che per me è davvero una delle sorgenti maggiori di idee..ti consente di prendere ispirazione da cose profondamente diverse e di miscelare colori, toni, materiali, usi adattandoli a quello che in quel momento stai cercando di fare. Solitamente appunto qualche cosa sul mio taccuino, che amo molto e che porto con me in borsa proprio per le occasioni in cui le idee mi cadono addosso senza preavviso (vedi quando sono in giro per negozi o vedo qualcosa di particolare addosso a qualcuno)...


e poi...poi una volta che sono nel mio craft corner tiro fuori dalle mille scatole tutti i possibili materiali...combino, sposto, mischio, scelgo e ...vedo o meglio sento quello che mi trasmette in quel momento la sensazione del "sarà così". E a quel punto....non resta che iniziare...!!!
Bene con questo ho finito....dunque, sono in attesa di risposta da tre blogger cui ho proposto di andare avanti, ma poichè mi trovo come la mia amica Antonella  a vedere che molte hanno già aderito...per cui chi volesse prendere spunto dal mio post e proseguire, citando a mano a mano la blogger precedente....sarà sempre la benvenuta!! Vi saluto e ci vediamo domani per un nuovo post!

domenica 19 ottobre 2014

Ripresa la scuola e...ci vuole un astuccio speciale per i nostri bimbi!

astuccio-roll-modes4U-fabric

Questa settimana ho completato un lavoro fatto in collaborazione con Modes4U, che come anche qualche mese fa', se mi seguivate già a avete visto il post della borsa patchwork, mi ha mandato dei bellissimi tessuti super colorati per creare qualcosa di speciale...
Se non conoscete questo shop online non posso che spingervi a farvi un giro sul sito, in questo caso proprio nella sezione dei tessuti...dove sono certa che rimarrete stupiti per la quantità di bellissime cose che potete trovare!
Bene, questa volta, fra una o due settimane, appena completo il lavoro,  potrò anche farvi vedere qualche cosa di natalizio, ma per ora ho usato i tessuti più adatti ai piccoli per creare un astuccio arrotolato adatto per portare in giro matite o pennarelli e qualche piccolo accessorio...e a dire la verità ne ho usato anche uno del quale avevo un residuo dalla scorsa volta...che mi piaceva molto, a voi riconoscere quale se siete delle brave osservatrici!
Come si può vedere dall'immagine sopra e da quella che segue, chiuso ed una volta aperto, si tratta di una sorta di rotolo con 15 spazi aperti per le matite, e un piccolo scomparto chiuso da una cerniera.

astuccio-roll-modes4U

Qui potete vedere il dettaglio degli spazi per le matite...e il motivo del binding realizzato a mano per rifinire tutto il lavoro e per creare anche i nastrini di chiusura, che ho arricchito con due perle di legno colorate.


Siccome volevo che il lavoro fosse personalizzato fino in fondo, ho pensato di creare anche una piccola targhetta con il nome usando dei timbrini con le lettere e ovviamente dell'inchiostro per i tessuti (che ho fissato stirando sul rovescio la fettuccia).

astuccio-roll-modes4U

Il risultato mi dà molta soddisfazione, è un astuccio pratico soprattutto per i piccoli, dal momento che non ha strani scomparti, chiusure o accessori scomodi, e consente loro di conservare con cura i primi "strumenti" del mestiere per l'anno scolastico che è appena iniziato. Occupa poco spazio, si lava facilmente e soprattutto...mette tantissima allegria con tutti gli animali simpatici che lo decorano. Io lo adoro, non so, voi che dite?

giovedì 2 ottobre 2014

Creattiva Bergamo - racconto di una giornata di relax, spese e ...alcuni espositori (secondo me) da non perdere!


Ciao a tutti..eccomi reduce da una giornata che ho atteso direi per tutto il mese passato, ovvero quella della mia gita stagionale a Bergamo per la fiera Creattiva, che riesce ogni volta a darmi le debite soddisfazioni (anche se altrettanto tutte le volte torno a casa con enormi sensi di colpa di tipo finanziario....)!
Questa volta mi sono addirittura presa ferie, sì, proprio così, perchè sapevo che almeno avrei trovato un po' meno caos che nel week end e che avrei sfruttato al meglio la giornata.

martedì 30 settembre 2014

Autunno arrivato...colori caldi e un portatutto goloso per la cucina


Io lo sapevo, lo sapevamo tutti...come previsto dopo un'estate piovosa sarebbe arrivato un autunno che per ora di tutto sa meno che di autunno. Sarò sbagliata o no, diciamo che avrei preferito quel tipico freschetto di settembre al caldo di questi giorni.
In ogni caso come ogni anno (sono molto abitudinaria in certe cose) quando torno dalle ferie, dopo aver passato in giro le settimane di vacanza, in fondo amo tornare nella mia dimensione di ogni giorno. Ma cambiando qualche cosa. Sì, se fosse per me in effetti rivoluzionerei la casa ad ogni cambio di stagione, per rendere tutto più ordinato, da rivista patinata. Per iniziare ogni volta una nuova avventura. Per vedere rinnovato ogni angolo. Ma questo è un sogno, e come ovvio posso solo darmi da fare e sistemare al meglio quello che riesco, magari arricchendo gli ambienti con alcuni accessori nuovi, originali e che in qualche modo magari siano anche utili...


...poi, oltre a mettere in ordine?  Tipicamente quando torna il fresco di settembre (quest'anno concorderete quindi che ancora non sia così...) mi viene voglia di cucinare quei piatti che ti sanno tanto di casa, di famiglia, con quel pizzico di focolare e di tranquillità che poco si coniuga con la nostra moderna vita frenetica - parlo da milanese, alcune mi capiranno! Le ricette che trovo sono tante, le idee che possono venirmi di più, ma poi spesso una volta che le trovo sul web o sulle riviste, le stampo,le strappo, le copio e me le perdo in giro per casa.... inesorabilmente.
Ecco, questo mi capita con tutti i biglietti che ho per casa, con le scadenze, con le liste della spesa, i disegnini carini che mi lascia per le stanza la mia pupa.


Veniamo a noi quindi, dopo tante chiacchiere, direte voi, cosa ci fai vedere?
Here it is...unendo connubio autunno, voglia di ordine, di cucina e di colori caldi...questa volta mi sono messa di buon buzzo e ho realizzato questo simpatico e utile portatutto, portabuste, portadocumenti, portapenne da appendere sotto ad una lavagnetta in sughero che metterò in cucina. Sì, perchè se ci riesco magari ci appiccico anche tutti quei dannati post-it con ingredienti e quei ritagli di giornale che trovo tra borse, divani e tavoli. E con la scusa almeno riprendo a mangiare cose sane dopo i gozzovigli estivi.
Confesso, questo lavoro di cucito creativo è stato abbastanza lungo, ma unire le tecniche del patchwork e dell'appliquè doppiato, che amo molto, a quella del ricamo, mi ha dato soddisfazione, creando un "collage"  di sfizi culinari che ben si sposano con l'autunno e con quel tanto decantato clima di focolare.


 Adesso non mi resta che usarla, per ora come vedete ci sono poche cose, ma sono certa che presto sarà piena...
Ah...ecco, già che ci sono vi mostro anche di questo...il mio porta mestoli autunnale che ho fatto due anni fa' alla Bottega della Fantasia, ai primordi del mio cucito..come vedete i colori sono quelli e il tema pure.


Ve l'ho detto, rivoluzionerei tutto, ma vi ho detto anche questo, che sono abitudinaria. E quindi ogni autunno in fondo per me inizia con lo stesso leit motif....colori caldi e voglia di cucina! Ah, dimenticavo.. buon appetito a tutte!

Questo post fa parte di una rubrica del simpatico gruppo


quindi come sempre vi invito a fare un giro sulle pagine delle mie amiche per scoprire come hanno pensato di raccontarvi il loro modo di incominciare la nuova stagione!

La casa degli Antuche - Antonella
Sogni Risplendono di Sara
By Nadia ヅ di Nadia
Lo Stile di Giò di Giovanna
Kairòs Gioielli di Martina
La Botteghilla di Ilaria
Le cose Piccinine di Picci 
Multifaces Design di Elisabetta 
Infeltriscimi di Daniela